identita' e valori

UN PROGETTO DI FAMIGLIA

chi-siamo

La volontà di recupero del patrimonio edilizio storico locale, l’amore per il territorio, la passione per la montagna, la natura e lo sport, l’esperienza nel campo del turismo, sono gli ingredienti che hanno dato vita a questo progetto: 

Oggi, spinti da un forte legame affettivo, abbiamo deciso di ridare alla nostra casa di famiglia una nuova vita, valorizzandola in chiave turistica: Apriamo quindi a voi ospiti le porte della nostra struttura, ma anche di una parte della nostra storia e delle nostre radici. 

In qualità di A. Guida Alpina, guardia forestale e Accompagnatore di Media Montagna siamo pronti ad aiutarvi a scoprire il territorio, e trasformare la vostra vacanza in un’esperienza unica e autentica, indimenticabile.

l'esercizio rurale

Pimont Alpine Chalet è il primo esercizio rurale in Val Rendena: si tratta di un nuovo concetto di ospitalità nata in Trentino pochi anni fa appositamente per determinati edifici storici tipici dell’architettura rurale inseriti in aree montane poco urbanizzate.  In questo contesto unico l’ospite rivive un’atmosfera d’altri tempi, ma nello stesso tempo  in un ambiente contemporaneo, dotato di ogni confort e rispettoso dell’ambiente. 

Grazie all’atmosfera intima e alla gestione familiare qui vi sentirete come a casa!

il maso

Un tipico maso alpino in pietra e legno locali risalente a fine 1800, poi ampliato nel 1905, tramandato in famiglia da 4 generazioni, che qui hanno vissuto fino agli anni ’50 circa.

Attraverso un attento risanamento conservativo il maso è stato completamente ristrutturato conservando i muri perimetrali originali. Ogni pietra sapientemente posata a mano più di un secolo fà, è ancora oggi qui a testimoniare le vicende di un’epoca passata che ha costituito le radici del nostro presente. 

La facciata principale ospita un affresco raffigurante S.Antonio Abate risalente al 1911, tutelato dal codice dei beni culturali e del paesaggio

Nella ristrutturazione un gusto unico e raffinato ha unito il rustico al contemporaneo: da una parte estrema attenzione verso i canoni della tradizione nel recupero della struttura esterna; dall’altra la scelta di un design alpino contemporaneo per gli interni, fortemente ispirato alla natura circostante, attraverso la combinazione di materiali, forme, colori, superfici materiche. 

Il risultato è una fusione tra interno ed esterno che crea un tutt’uno armonico, rilassante ed accogliente. 

I materiali usati sono stati selezionati con cura: il legno di larice e di abete provenienti dai boschi di Madonna di Campiglio, il pregiato granito locale “tonalite dell’Adamello”; per gli interni è stato recuperato e risanato il legno antico originale del maso stesso; infine un acero centenario proveniente dal nostro bosco privato è stato trasformato da mani artigiane in un prezioso pavimento. 

eco-sostenibilità

La natura è la nostra casa, e noi ce la mettiamo tutta per rispettarla e preservarla. Ecco le nostre buone pratiche “green”:

  • impiego di materiali naturali e locali nella costruzione (legno, pietra, legno di recupero, isolanti naturali etc…)
  • risparmio energetico: edificio ben isolato per ridurre la dispersione di calore
  • riscaldamento a biomassa: legna e pellet
  • energia prodotta da fonti rinnovabili: pannelli fotovoltaici 
  • elettrodomestici ad alto risparmio energetico 
  • attenta gestione dei rifiuti: raccolta differenziata e riduzione al minimo di imballaggi e materiali non riciclabili
  • lavanderia con elettrodomestici ecologici per ridurre sprechi idrici
  • prodotti ecologici e bio degradabili per le pulizie 
  • materie prime e prodotti alimentari bio e a km zero, di nostra produzione (miele, piccoli frutti, ortaggi) o da produttori locali